M’illumino di meno… M’illumino meglio! Il nostro gesto per sensibilizzare alla riduzione di CO2

Viviamo giorni di grandi cambiamenti dove ad ognuno di noi è chiesto di fare qualcosa in più (e in meglio) in tutti gli ambiti, dal lavoro alla società. Per questo, mentre ogni giorno siamo in prima fila per acquisire le migliori competenze per poter offrire il top del mercato ai nostri clienti, vogliamo impegnarci ancor più attivamente per una positiva ricaduta collettiva del nostro operare.

Oggi, 6 marzo, M’Illumino di meno, la bellissima iniziativa lanciata nel 2005 con l’obiettivo di sensibilizzare tutti al risparmio energetico, compie quindici anni! Quest’anno i creatori dell’evento Caterpillar e Radio2 hanno focalizzato l’attenzione proprio sul tema della riduzione dell’inquinamento e in particolare dell’emissione della CO2 nell’atmosfera. Come? Grazie agli alberi.

“Gli alberi sono macchine meravigliose per invertire il cambiamento climatico. Per frenare il riscaldamento globale bisogna cambiare i consumi, usare energie rinnovabili, mangiare meno carne, razionalizzare i trasporti. Tutti rimedi efficaci nel lungo periodo. Ma abbiamo poco tempo e il termometro globale continua a salire. Gli scienziati di tutto il mondo concordano: riforestazione”.

In altre parole: più alberi, meno CO2. Meno CO2, più salute per tutto il pianeta.

9REN da sempre è impegnata su questo tema, cercando di far prevalere nei propri progetti il grande contributo dal punto di vista ambientale ancor prima del risparmio economico.

Per questi motivi abbiamo deciso di non restare a guardare, scegliendo di lanciare un messaggio in modo forte, con la speranza che possa giungere i nostri clienti, partner e competitor. Abbiamo piantato il nostro albero. Il primo del bosco che andremo a far nascere insieme a tutti i nostri clienti!

«Un piccolo gesto, certo, ma enormemente simbolico – spiega Massimiliano Camporesi (Managing director 9REN) – poiché racchiude uno dei temi che più ci sta a cuore, ovvero la salvaguardia della nostra terra. Progredire con la tecnologia, realizzare sistemi sempre più intelligenti e innovativi, non significa prevaricare sulla natura e sul pianeta che ci ospita, anzi. Per 9REN il progresso tecnologico che porta all’ottimizzazione del lavoro nelle aziende va di pari passo con il benessere dei lavoratori e la sostenibilità ambientale. Per questo abbiamo voluto affibbiare un secondo nome all’iniziativa: M’illumino di meno… M’illumino meglio!»

E per lanciare il messaggio, 9REN ha deciso di adottare il suo primo albero: una Grevillea. Questa pianta, spesso situata al bordo delle strade, sopporta anche il traffico dell’ora di punta. Piantando questo albero si assorbiranno 800 kg di CO2, quanta ne produce in media una persona in 62 giorni. È una delle piante che più contribuiscono all’assorbimento di CO2, oltre a migliorare la qualità del suolo fissando l’azoto e riducendo l’erosione grazie all’esteso apparato radicale.

Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi vi terremo aggiornati sulla crescita della nostra Grevillea e del bosco che piano piano sta nascendo. Da oggi festeggeremo con i nostri clienti ogni nuovo impianto, piantando un nuovo albero nel nostro bosco.

Piantare alberi e piante aiuta a mitigare il riscaldamento climatico e a salvare il pianeta. Un cambiamento è necessario e noi di 9REN vogliamo farne parte.